Roberta Mori

Rapporto IVG, dati e tendenze in regione

(Bologna, 5 dicembre) Diminuisce il tasso di interruzioni volontarie di gravidanza tra le giovanissime, rimane più stabile tra le donne dai 30 ai 40 anni. Una delle motivazioni più frequenti di questa scelta è l’incompatibilità tra la propria carriera professionale e la maternità in mancanza di sostegni adeguati. Sono informazioni emerse dalla relazione dell’assessorato Politiche […]

Read the rest of this entry »