Roberta Mori

8 mesi di RES, per superare la povertà

In Emilia-Romagna il Reddito di solidarietà è stato sinora erogato a 8mila nuclei familiari, circa 20mila persone. Da settembre 2017, avvio della misura, a maggio 2018, il rapporto di monitoraggio curato dall’Università di Modena e Reggio Emilia accerta oltre 21mila richieste a livello regionale, 625 alla settimana. 2.224 sono le domande presentate ai Servizi sociali comunali in […]

Read the rest of this entry »

Povertà. La Regione allarga il reddito minimo

(Bologna, 5-6 giugno) In Assemblea abbiamo discusso e approvato nuove norme che adeguano il già operativo Reddito di solidarietà regionale (Res) al Reddito di inclusione nazionale (Rei), prima di tutto ampliando la platea di persone e famiglie in forte difficoltà economica che ne avranno diritto, anche rispetto alle oltre 21.000 che hanno fatto domanda sul […]

Read the rest of this entry »

Primi esiti del Reddito di solidarietà

(6 febbraio) Sono due le misure di contrasto alla povertà a cui si può accedere in Emilia-Romagna: il Reddito di inclusione sociale (Rei) -attivo a livello nazionale- e il RES, misura universalistica attiva solo sul nostro territorio, finanziata dalla Regione con 35 milioni l’anno fino al 2020 e che include una platea più ampia, ad […]

Read the rest of this entry »

Nell’emporio solidale la prima merce è la dignità

(Guastalla, 3 settembre 2016) Nei locali dell’ex centro diurno ha aperto il primo Emporio solidale della provincia reggiana. In tanti – amministratori locali, parlamentari e rappresentanti di associazioni – abbiamo voluto partecipare all’inaugurazione di questo che sarà un vero e proprio centro della solidarietà, rivolto a tutti coloro che attraversano periodi difficili. Promotore è il […]

Read the rest of this entry »